Domanda:
Come giudico la qualità dei fagioli "verdi"?
Tim Post
2015-01-28 10:37:55 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Avrò la possibilità di visitare alcune piantagioni di caffè nei prossimi mesi, momento in cui potrò acquistare piccole quantità di chicchi "verdi" di Arabica. L'unica esperienza che ho avuto con l'acquisto di questi tipi di fagioli in passato è stata online e non sono particolarmente sicuro che i fagioli che ho ricevuto possano essere considerati freschi.

Ora che ho la possibilità di vedere cosa ottengo prima di ottenerlo, cosa devo cercare in un fagiolo fresco per quanto riguarda la qualità? Ci sono caratteristiche che posso cercare che indicano che (se adeguatamente tostato) il chicco produrrà qualcosa di buono? Posso solo fare un confronto con ciò che ho acquistato in precedenza, che era di dubbia qualità, quindi non sono del tutto sicuro di cosa cercare.

Una risposta:
#1
+8
JavaCake
2015-01-28 13:08:50 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho acquistato di tutto, dai fagioli economici a quelli piuttosto costosi e quello che ho scoperto acquistando i fagioli più costosi (e di qualità superiore) è stato che la fragranza del fagiolo è un po 'più forte e può effettivamente avere un odore più del solito profumo erboso. Le note di frutta e noci non sono insolite e potrebbero essere un indicatore di caffè di qualità leggermente superiore.

Non ho prove scientifiche di ciò e, sebbene anche il caffè costoso possa essere dannoso, è il mio approccio empirico determinarlo quello che potrebbe essere un passo avanti nella qualità del caffè.

A parte questo, devo ammettere che è difficile determinare la qualità del chicco prima che sia stato tostato.

Questo è esattamente quello che speravo di ottenere, perché è meglio rispondere per esperienza.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...