Domanda:
Caffè in fiaschetta - Quanto tempo posso conservare?
user223
2015-02-02 14:58:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In passato ho preparato fino a 2 litri di caffè utilizzando una french press e li ho conservati in una fiaschetta che ho portato a lezione. A volte continuo a berlo dopo 5 giorni, ma ha un sapore piuttosto cattivo.

Due domande correlate: fa male alla salute bere dopo due settimane? Perde caffeina nel tempo?

Tangenziale alla tua domanda, ma potresti prendere in considerazione l'utilizzo di metodi di preparazione a freddo come il [toddy] (https://toddycafe.com/) per creare un concentrato che puoi conservare in frigorifero per un paio di settimane. Aggiungi circa un quarto di concentrato a tre quarti di acqua bollente e sei a posto.
Due risposte:
#1
+7
Justin C
2015-02-02 23:24:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ci sono alcuni fattori in gioco qui. La temperatura a cui viene erogato il caffè e quanto bene il pallone mantiene quella temperatura sono primari.

Mentre il caffè rimane caldo, il livello di caffeina diminuirà. La velocità dipenderà dalla temperatura e dalla quantità di caffeina con cui iniziare (che è ampiamente discussa in altre domande qui).

Quando il caffè si raffredda, inizierà la crescita dei batteri. Il punto in cui questo batterio diventa pericoloso non dipende solo dalla temperatura, ma anche dalla pulizia iniziale del pallone e dalla qualità dell'acqua utilizzata. L'acqua del rubinetto pulita negli Stati Uniti, preparare il caffè in una macchina da stampa francese molto pulita e metterlo in una fiaschetta incredibilmente pulita potrebbe durare due settimane (anche se avrebbe un sapore terribile e avrebbe poca caffeina) ma se uno qualsiasi di questi passaggi è meno che ideale, c'è una buona possibilità di crescita dei batteri. Il fegato di alcune persone gestirà quei batteri senza problemi, altre persone potrebbero ammalarsi.

Modifica: devo sottolineare che poiché ho fatto più ricerche, sono meno sicuro della dichiarazione sui livelli di caffeina nel tempo. La caffeina non dovrebbe bruciare a nessuna temperatura alla quale il caffè viene lasciato e non evapora. Quindi o gli esperimenti che dicono che i livelli di caffeina diminuiscono sono sbagliati o il motivo per cui diminuisce non è chiaro. Alcuni suggeriscono che i batteri mangiano la caffeina, il che è correlato al motivo per cui diventa meno sicuro da bere nel tempo.

Bella risposta. Per lo meno il caffè sarà terribile e non vale la pena berlo. Nel peggiore dei casi stai bevendo acqua contaminata.
Grazie, punti validi. Immagino che non lo farò più!
Ci sono ceppi di batteri che metabolizzano la caffeina, quindi questo può contribuire. Altrimenti la caffeina è abbastanza stabile in soluzione e non si degraderebbe (pensa alle bevande energetiche e alle bibite gassate). Supponendo che tu metta il caffè in un contenitore sigillato (fiaschetta) mentre è abbastanza caldo (senza o con poca carica batterica), se potrebbe essere sicuro da bere per un po 'di tempo, dato che probabilmente avrebbe un sapore terribile.
@ChrisinAK - Avevo letto di alcuni ceppi di batteri, ma ho trovato pochissime informazioni su quanto velocemente crescono e quanta caffeina consumano. Sono sicuro che sia molto variabile, ma sarebbe interessante conoscere un certo intervallo.
Penso che quello su cui ho letto uno studio fosse un ceppo di pseudomonas e credo che in realtà stesse metabolizzando la caffeina per l'ossigeno.
#2
+1
Mayo
2015-02-02 22:51:49 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Berresti acqua normale da un contenitore 2 settimane dopo? In caso contrario, non farlo con il caffè.

Ho finito le bottiglie d'acqua mezze ubriache e ho scoperto che l'acqua era stantia. Tuttavia, sulla base del commento di Chris nel commento di AK, dovrò ripensare alla mia risposta.

Bevo molto regolarmente l'acqua "vecchia" che si trova in un contenitore sigillato. In effetti, la fiaschetta delle dimensioni di un ringhio sulla mia scrivania è stata probabilmente riempita l'ultima volta più di un mese fa e la sorseggerò ancora oggi. Sicuramente non ha un sapore fresco, ma va bene.

Questa notizia cambia l'equazione.

Presumo praticamente che qualsiasi "acqua normale" che acquisti in bottiglia sia più vecchia di due settimane.
Risponde alla prima, ma non alla seconda. Indipendentemente da ciò, non ci avevo pensato in questo modo (il che è piuttosto imbarazzante) (+ 1)
@ChrisinAK- Ogni volta che ho iniziato a bere una bottiglia mezza ubriaca di acqua in bottiglia ho notato la differenza di gusto. Due settimane dopo c'è decisamente una differenza. Se hai mai lasciato una tazza di caffè sul bancone per una settimana (vai in vacanza) tornerai e vedrai i batteri che crescono su di essa.
Una tazza di caffè aperta all'aria è molto diversa da un flacone o un contenitore sigillato. Bevo molto regolarmente l'acqua "vecchia" che si trova in un contenitore sigillato. In effetti, la fiaschetta delle dimensioni di un ringhio sulla mia scrivania è stata probabilmente riempita l'ultima volta più di un mese fa e la sorseggerò ancora oggi. Sicuramente non ha un sapore fresco, ma va bene.
Qualcun altro ha ricordato "Signs", il film di M. Night Shyamalan?


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...