Domanda:
Come coltivare il caffè a casa?
Mikael Dúi Bolinder
2015-01-28 04:36:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Consumo di caffè pesante e voglio sapere cosa c'è nel mio caffè, quindi mi piacerebbe coltivare il caffè a casa mia.

È possibile coltivare il caffè in un appartamento?

Una grande pianta da appartamento produrrà solo caffè sufficiente per poche tazze all'anno, e questo dopo anni di crescita. Sembrano buoni, però.
@J.Musser Mi chiedo quanta parte della superficie del pianeta debba essere coperta da piante di caffè.
@TomMedley Il mio punto era che le piante di caffè indoor non sono così efficaci. All'aperto, una buona pianta produrrà circa 2-3 libbre. di fagioli grani all'anno. Di solito sono piantati a circa 8'x8 'l'uno dall'altro, o quasi equivalenti, quindi 680 piante per acro, = circa 1700 libbre di caffè verde per acro all'anno, in buone condizioni.
Possibile duplicato di [questa domanda] (http://coffee.stackexchange.com/questions/327/microplanting-my-own-coffee)?
@SamWhited imo no, poiché uno indica la cultura indoor e l'altro outdoor.
Nota che se coltivi la tua pianta di caffè nel tuo appartamento, le condizioni ambientali influenzano fortemente il sapore del caffè. Grandi varianti tra la temperatura diurna e quella notturna aggiungono densità ai chicchi di caffè e producono le caratteristiche più vivaci del caffè. Questo è principalmente il motivo per cui i tuoi caffè arabica di qualità superiore tendono a essere coltivati ​​ad alta quota. Un ottimo esempio è un Geshia a bassa crescita rispetto a quello ad alta crescita. La bassa crescita è insipida e finisce per rimanere seduta in un laboratorio di botanica per 50 anni. Ho visto geshia ad alta crescita vendere per $ 60 / kg.
Forse un'idea migliore sarebbe quella di trovare un importatore di fagioli che sia chiaro sulle loro fonti e abbia persino linee guida etiche su dove prenderanno e non riceveranno i loro fagioli. L'ho per il mio fornitore locale di apparecchiature per la torrefazione di chicchi verdi / caffè. Fanno del loro meglio per trattare direttamente con i coltivatori e le cooperative, non con i distributori, in modo che gli agricoltori ottengano i soldi. Ciò consente loro anche di entrare nei minimi dettagli sulla fonte di ogni lotto e sulla varietà di chicchi di caffè che vendono. Adoro anche i risultati della tostatura casalinga.
Tre risposte:
#1
+16
Justin C
2015-01-28 05:02:38 UTC
view on stackexchange narkive permalink

È possibile coltivare il caffè in casa. Se gli viene permesso di crescere come un albero, possono raggiungere 8 piedi di altezza, ma se tagliati occasionalmente puoi far crescere la pianta più come un cespuglio di circa 3-4 piedi. Questo cambierà in base al tipo esatto.

Le piante di caffè preferiscono l'ombra con un paio d'ore di luce solare diretta al mattino. Tenerlo vicino a una finestra dovrebbe essere giusto. A seconda del clima, dovresti stare attento a portarlo all'aperto durante l'inverno.

Come ha detto J Musser, questo sarà un processo lungo che produrrà pochissimo, ma può essere fatto.

Tra i lati positivi, le piante di caffè sono sempreverdi e hanno un bell'aspetto come piante da appartamento.

Puoi leggere di più qui.

Modifica: rubare @ Commenti di JMussers da aggiungere alla mia risposta

Una grande pianta da appartamento produrrà solo caffè sufficiente per poche tazze all'anno, e questo dopo anni di crescita. Sembrano buoni, però. Il punto era che le piante di caffè al coperto non sono così efficaci. All'aperto, una buona pianta produrrà circa 2-3 libbre. di fagioli grani all'anno. Di solito sono piantati a una distanza di circa 8 x 8 piedi, o quasi equivalenti, quindi 680 piante per acro, = circa 1700 libbre di caffè verde per acro all'anno, in buone condizioni.

Poiché i commenti sono transitori e potrebbero scomparire, sarebbe una buona idea includere nella risposta ciò che ha menzionato J Musser.
Vorrei aggiungere due fotografie per supportare @JMusser. Il [primo] (https://i.stack.imgur.com/a9k37.jpg) mostra le bacche di caffè in una piantagione ([Crediti fotografici] (https://pgcpsmess.wordpress.com/2014/03/10/ piantagione-di-caffè-e-disuguaglianza-di-vita /)). Il [secondo] (https://i.stack.imgur.com/ov5wu.jpg) mostra bacche di caffè su un albero in un giardino botanico. Entrambi gli alberi sembrano sani. Tuttavia, la quantità di rendimento non è la stessa.
#2
+2
Tim
2015-01-30 22:30:45 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se hai abbastanza spazio in un giardino o puoi affittare un pezzo di orto comunitario, puoi prendere in considerazione la creazione di una serra. In questo modo, puoi controllare l'ambiente ottimale per le tue piante e non devi invadere la tua zona giorno.

puoi coltivare il caffè in una serra, ma in realtà può essere un po 'difficile. Il problema principale è che le serre generalmente diventano più calde di quanto preferisca una pianta del caffè. La serra può essere ventilata e raffreddata, ma potrebbe non essere un bene per altre piante. Questo è il motivo per cui coltivare una pianta del caffè in una casa funziona davvero abbastanza bene.
Questo non sembra rispondere alla domanda: quella serra consentirà a una pianta di caffè di crescere?
#3
  0
MTSan
2018-07-18 14:22:22 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In un ambiente illuminato, ma non direttamente sotto il sole, mantenere la temperatura tra 15 ° C e 25 ° C, utilizzare molta acqua al suolo, annaffiare una volta alla settimana quando è caldo, acqua una volta su due settimane quando fa freddo, non mangiarne le foglie.

Dato che il titolo stesso chiede come coltivare , vorrei rispondere anche a questo.

Qualche giorno fa, ho incontrato una pianta di Arabica. Un piccolissimo, al massimo un anno. Sul fondo della pentola c'erano illustrate queste istruzioni. Metto sotto la foto del tag. Buon allevamento!

Coffea_Arabica_Growing_Instructions_Illustrated

Nota che Cenaphora (aka Robusta) o Liberica potrebbero avere istruzioni diverse. Nel frattempo, poiché la Liberica è un albero molto grande, non mi aspetto che nessuno cerchi di coltivarli in casa.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...