Domanda:
Come posso capire quanta caffeina c'è nella mia tazza?
Nathan
2015-01-28 05:53:52 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non sono riuscito a trovare un buon modo per approssimare la quantità di caffeina nel caffè che preparo. Googling fornisce informazioni come questo articolo della Mayo Clinic che mescola dimensioni delle porzioni e metodi di preparazione e riporta che un caffè da 8 once contiene "95-200 mg" di caffeina, che è una gamma enorme. Se bevo tre tazze di caffè al giorno, sono 300 o 600 mg di caffeina?

Ci sono così tante variabili nel caffè preparato, diversi metodi di estrazione, fagioli, tostature, porzioni, mescolati con diversi quantità di acqua o latte.

Esiste un metodo generale per calcolare la caffeina nel caffè preparato? Qualcosa come "la maggior parte dei metodi di preparazione della birra estrae X mg di caffeina da ogni Y grammi di caffè macinato "?

O più specificamente, quale metodo dovrei usare per stimare con precisione la quantità di caffeina contenuta in una porzione da 8 once della mia macchina da stampa francese da 10 once, realizzata con medie non ovviamente-) chicchi arabica di media tostatura macinati, infusi 4 minuti prima della decantazione?

FWIW il sito Cooking SE aveva un thread simile che discute i modi scientifici per misurare i livelli di caffeina da soli: http://cooking.stackexchange.com/questions/1927/how-can-you-measure-the-caffeine-content-of-a -liquido-a-casa
@JustinC che è geniale! Sto cercando qualcosa di più semplice che misurarlo effettivamente. Ad esempio, [più di 300 mg al giorno sono pericolosi per le donne incinte] (http://www.mayoclinic.org/drugs-supplements/caffeine-oral-route-parenteral-route/before-using/drg-20069348). Se 8 once di caffè preparato variano da 95-200 mg, come dovrebbe una donna incinta stimare quanto caffè fatto in casa ci sarebbe al di sotto?
In primo luogo, la Mayo Clinic è come le scuole di programmazione w3, non ha senso fidarsi di essa. In secondo luogo, questa domanda è piuttosto carina. Dritto al punto e difficile, come dovrebbe essere.
Questo è uno dei motivi per cui bevevo Rockstar. Caffeina totale elencata proprio sul retro della lattina.
Sette risposte:
#1
+36
Nathan
2015-02-04 05:08:21 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho letto le risposte di tutti e ho fatto alcune delle mie ricerche per trovare un metodo di stima che mi soddisfi e possa essere utile anche ad altri. Penso che dovrebbe essere approssimativamente ± 20% preciso.

Per qualsiasi quantità di caffè all'americana "buona forza" con qualsiasi metodo di preparazione, pesare il caffè secco in grammi e moltiplicare per 0,008, o 80 mg di caffeina per ogni 10 g di caffè secco.

Il caffè debolmente estratto potrebbe contenere lo 0,6% del suo peso in caffeina e il caffè molto fortemente estratto potrebbe avvicinarsi all'1% di caffeina.

Questi numeri si riferiscono a miscele tipiche 100% Arabica o principalmente Arabica. I chicchi Robusta al 100% (non comuni) potrebbero contenere circa il doppio della caffeina.

Spiegazione di seguito:

Contenuto massimo di caffeina

I tipici chicchi di caffè Arabica tostati di alta qualità come il mio contengono vicino all'1% di caffeina in massa se misurato allo spettrofotometro (p 311) sebbene Robusta (meno comune e solitamente miscelato con Arabica nei caffè più economici) ne ha circa il doppio.

Se hai un problema di salute come voler rimanere sotto la linea guida di 300 mg per le donne incinte, dovresti essere in grado di usarlo come limite superiore: ogni 10 g di caffè Arabica contiene circa 100 mg di caffeina.

Uso un misurino da 2 cucchiai per misurare i fagioli prima di macinarli. Un misurino di fagioli pesa circa 12 grammi (sì, ho tarato il misurino, ma ho pesato solo una volta e non sto confrontando arrosti chiari o scuri che varieranno in peso e volume).

2Tbsp scoop of beans weighing 12g

Quindi se mangio quel cucchiaio di fagioli o li macino finemente e li bevo con qualsiasi quantità d'acqua, ne consumerò 120 mg (1% di 12g ) di caffeina presente in essi. Questo dovrebbe essere un limite massimo per questo esercizio di stima. La tazza di caffè più forte o più grande / più debole che posso preparare con quel misurino di fagioli non avrà più di 120 mg di caffeina .

Quanto è forte la mia tazza?

I metodi di preparazione e i rapporti dell'acqua tipici in stile americano si traducono in dall'1% (debole) all'1,65% (troppo forte) di solidi del caffè disciolti, con l'1,25% considerato ottimale mentre "un espresso tipico conterrà in media l'1,8-2,2%" di solidi

Quindi 1 fl oz di caffè o espresso pesa quasi quanto l'acqua (29,57 g) e contiene 1-2% di solidi di caffè (quindi circa 300-600 mg o 380 mg di solidi per un caffè preparato in modo ottimale e 600 mg solidi per espresso). Questo sarebbe il limite massimo se i solidi del caffè fossero caffeina pura, ma non possono esserlo.

D'altra parte, la caffeina è probabilmente più solubile delle altre parti del fagiolo, quindi anche se è solo l'1% della massa dei fagioli è probabilmente più dell'1% dei solidi disciolti. Questa è la parte difficile. Coffeechemistry.com afferma che il caffè preparato finisce con 8-15 mg di caffeina per oncia e l'espresso 30-50 mg di caffeina per oncia. È una gamma piuttosto vasta. Significa che la caffeina è il 2,5-4,0% dei solidi (380 mg) in un'oncia di caffè preparato "ottimale" o il 5,0-8,3% dei solidi (600 mg) in un'oncia di espresso.

Quindi : Di solito preparo una bella tazza di caffè forte da 10 once con i miei 12 g di fagioli contenenti un massimo di 120 mg (o l'1% della massa di caffè) di caffeina. Quindi diciamo che questo massimo di 12 mg di caffeina per ogni oncia di caffè corrisponde a 1,65% o 500 mg di solidi (1,65% di 29,57 gr = 500 mg). In questo caso la caffeina da 12 mg è il 2,4% dei solidi. Se lo preparo "troppo debole" e finisca con l'1% di solidi (o 300 mg per oz) immagino che proporzionalmente non otterrei più del 60% della caffeina massima, 7,2 mg (di nuovo 2,4% dei solidi) per oz o 72 mg per una tazza da 10 once. Quindi si restringe l'intervallo a 72-120 mg di caffeina nella mia tazza a seconda della forza della birra.

Immagino che una buona tazza finisca da qualche parte nel mezzo, quindi stimerò che la mia tazza tipica contenga circa 100 mg di caffeina dai suoi 12 g di caffè secco o circa l'80% della massima caffeina presente nei fagioli. Da questo suggerirei che una buona regola pratica per la forza "ottimale" del caffè preparato in stile americano è intorno allo 0,8% (o 0,008) della massa dei chicchi utilizzati, o 80 mg di caffeina per ogni 10 g di caffè secco.

Corollario bonus / controllo di integrità

Utilizzando lo stesso metodo, un bicchierino di caffè espresso preparato con 7 g di caffè macinato raggiunge al massimo circa 70 mg di caffeina ( 77 mg se il 10% di Robusta a volte è tipico delle miscele Espresso), ma le dimensioni e l'intensità della porzione sono più standardizzate rispetto al caffè preparato, quindi i 64 mg / colpo riportati da USDA e altri finisce anche per essere l'80-90% della caffeina presente nei fagioli.

Un aggiustamento suggerito a questo calcolo per i futuri lettori: il documento a cui si fa riferimento ha trovato l'1% di caffeina in massa per i chicchi di caffè verde, non tostati, quindi questo calcolo dovrebbe tenere conto del peso dell'acqua perso durante la tostatura. Se assumiamo [20% di perdita di peso] (https://coffee.stackexchange.com/a/3353/7837) ma per il resto mantieni le stesse ipotesi, allora otteniamo 10 mg di caffeina per 10 g di caffè secco, che è anche un regola pratica più semplice.
Se mangi quel misurino di 12 g di fagioli Arabica, conterrebbe circa 92 fagioli che conterrebbero circa 552 mg di caffeina, non 120 mg. Penso che sia ovvio che la reazione chimica dei fagioli macinati con l'acqua non è in grado di estrarre in genere più del 27% circa della caffeina. Fonte: https://www.caffeineinformer.com/caffeine-content/coffee-beans
#2
+18
fredley
2015-02-03 23:21:10 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La stima va benissimo, ma se vuoi davvero sapere esattamente quanta caffeina c'è nella tua tazza, dovrai misurarla!

Modalità di base

Puoi ottenere strisce per test della caffeina da immergere nel caffè e ti daranno un'idea di quanta caffeina è presente nella bevanda.

D + Caff è un marchio che ho trovato, ma potrebbero essercene altri. Hanno questo aspetto:

enter image description here

Le strisce hanno un paio di linee, contrassegnate con D e C. Le bevande decaffeinate saliranno solo alla linea D, le bevande contenenti caffeina lo faranno alzati al di sopra.

Hai il problema di dover tirare fuori un po 'di scienza per calibrare questa cosa da solo: fuori dagli schemi non misurerà effettivamente la quantità di caffeina in una bevanda , ma se lo provi su alcune bevande con quantità note di caffeina dovresti essere in grado di elaborare un sistema di misurazione.


Modalità avanzata

  1. Procurati uno spettrometro di massa.
  2. ??????
  3. PROFIT
+1 questo è divertente e il ???? link mi ha portato ad alcune cose interessanti.
[Mutande gnomi?] (Http://en.wikipedia.org/wiki/Gnomes_%28South_Park%29#mediaviewer/File:Gnomes_plan.png)
Suggerimento: sii (amico / vieni) qualcuno che lavora in un laboratorio con un (GC) MS. È un'attrezzatura costosa e avere qualcuno che sa come usarla è un grande vantaggio. Ovviamente, il GC è un [bonus aggiuntivo] (https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17386813) per fare alcune analisi degli aromi.
#3
+13
Anthony Pham
2015-01-28 07:12:17 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Beh, non sono sicuro di come abbiano fatto, ma ecco il sito web sulla quantità di caffeina presente in alcune tazze di caffè (i tipi varieranno): Caffeine In Coffee
Ci sarà essere l'assunzione di caffeina anche di altre bevande.

Bene, ecco un altro sito web in cui spiega la quantità di caffè per tipo (non per marca). È stato realizzato da ICO, l'Organizzazione internazionale del caffè: http://www.ico.org/caffeine.asp

È un confronto interessante, ma non mi aiuterà a capire la mia stampa francese. Mostra che diversi ristoranti servono bevande abbastanza variate di caffeina per oncia di fluido. Tim Hortons produce a 10 mg / oz e Starbucks al doppio.
E adesso?
Perché il voto negativo? Pensavo che il mio secondo sito web rendesse la mia risposta più chiara.
Entrambe queste fonti forniscono una gamma molto ampia di numeri di caffeina e sono difficili da confrontare con il mio caffè preparato a casa ... ma grazie per aver risposto rapidamente!
Prego! Cerco sempre di rispondere nel modo più chiaro e veloce possibile!
@PhytonMaster, il collegamento è interrotto. Ho provato una rapida ricerca su Internet ma non riesco a trovare una posizione alternativa. Forse sai dov'è.
#4
+12
qedk
2015-01-31 21:06:42 UTC
view on stackexchange narkive permalink
  1. Determina con che tipo di caffè stai lavorando. Diversi tipi di caffè contengono quantità diverse di caffeina. I valori accreditati USDA sono:

    • Normale - 40 mg
    • Decaffeinato - 1 mg
    • Espresso - 212 mg
    • Decaffeinato espresso - 1 mg
    • Istantaneo - 3.142 mg
    • Cicoria istantanea - 21 mg
    • Francese istantaneo - 246 mg
    • Moka istantanea - 360 mg

Fornito da Google che estrae i suoi dati da questo link USDA - Rapporto di base: 14221, Bevande, OCEAN SPRAY, succo di mirtillo rosso dietetico. Armeggia e troverai gli altri tipi.

I valori sono per 100 grammi. Questo è il migliore perché g può essere derivato direttamente da un'unità SI.

  1. Misura la quantità di polpa. Se i tuoi fondi sono già bagnati, hai la polpa di caffè. Calcola quanto hai pesandolo su una bilancia; ti aiuterà se mantieni la polpa nel filtro in modo che non si diffonda e crei un disordine.

  2. Converti la polpa in misure secche. Fallo sottraendo la quantità di acqua che hai aggiunto. Puoi trovare questa quantità calcolando esattamente la quantità di caffè che hai inizialmente messo nella caffettiera, meno la quantità di caffè prodotta. Questa quantità sarà molto piccola, ma influenzerà la massa della polpa finale. Misura una quantità equivalente di acqua (che di solito viene misurata in volume anziché in peso) e pesala sulla bilancia, assicurandoti di sottrarre il peso del contenitore dalla misurazione finale. Sottrarre il peso dell'acqua dal peso della polpa.

  3. Moltiplica la misura secca per la quantità di caffeina in quel tipo di caffè. Se hai preparato un caffè istantaneo e hai 2 grammi di istantaneo secco, ad esempio, lo moltiplicherai per 3.142 e lo dividerai per 100 per una risposta finale di 62,84 milligrammi di caffeina nella polpa del caffè.

  4. ol>

    Voilà! A condizione che tu sia abbastanza abile nel maneggiare e misurare le cose, hai una risposta accurata. :)

Hai una fonte per quei dati USDA? Perché pesare la "polpa" invece dei terreni asciutti? La tua lista non include i normali chicchi di caffè, solo "espresso". Ma il tuo passaggio 4 è praticamente quello che sto cercando ...
Ho aggiunto le fonti e anche la quantità di caffeina per i normali chicchi di caffè. :)
Guardando questo più in dettaglio, i numeri non hanno senso e non sono in linea con altre fonti. Ad esempio, non c'è una reale differenza tra "caffè" macinato e "espresso" macinato, quindi perché uno ha 40 mg e uno 212 mg? Se si misura il caffè preparato, perché quelli solubili sono così alti? Questa risposta non ha senso.
Beh, non ne ho idea. Dati USDA. I link: http: //goo.gl/lk2bPYhttp: //goo.gl/gqrncPhttp: //goo.gl/5yhLmD
http://goo.gl/SY5ydOhttp://goo.gl/UVUh2Ghttp://goo.gl/jk63Dd
http://goo.gl/3kIjc3I non sono riuscito a trovare la fonte per il caffè istantaneo francese, ma Google ha magicamente estratto i suoi dati dalla terra degli unicorni. Ho studiato molto per questa risposta, beh posso dire, ho provato. Quali problemi stai affrontando?
@Nathan, le mie risposte sono sopra. ;)
Si Grazie. Le fonti di cui sopra mescolano caffè preparato / liquido con caffè secco. Il 1 ° e il 3 ° collegamento sono per "Caffè, ** preparato ** da macinato, preparato con acqua di rubinetto" che esce circa 12 mg di caffeina per fl oz, e "Caffè, ** preparato **, espresso, preparato da ristorante" che produce 64mg di caffeina per fl oz. Non hai bisogno del peso della polpa per usarli, ma non rispondono davvero alla mia domanda su come dire quanta caffeina c'è in una porzione dalla mia stampa francese.
Penso che il metodo che ho scoperto ieri (http://coffee.stackexchange.com/a/324/86) funzioni sia più flessibile e sia più o meno d'accordo con quei dati.
#5
+7
kenorb
2015-02-20 19:43:08 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Varia molto in base alla dimensione, all'origine dei fagioli, al metodo di tostatura e ad altri fattori.

Per avere un'idea generale, ecco la tabella completa secondo Wikipedia:

Caffeine Content in Select Food and Drugs

Ed ecco un elenco completo secondo il Center for Science in the Public Interest:

caffeine content by Center for Science in the Public Interest

Grazie, ma questo è il tipo di informazioni facilmente googlabili che non posso davvero usare per il mio caffè fatto in casa, che ha un sacco di variabili rispetto a tutto qui.
Non è simile alla mia risposta?
@PythonMaster Niente di sbagliato in risposte simili (e certamente niente di sbagliato in una risposta come questa che inserisce le informazioni nella pagina; questo è generalmente incoraggiato in quanto impedisce la decomposizione del link).
Tuttavia, sembra un duplicato della risposta
Penso che il titolo della domanda sia ambiguo e fuorviante e non è chiaro a meno che tu non legga la descrizione di cosa si tratta. Qualcuno comprerà un caffè Starbucks e si aspetterà che questa domanda risponda a "quanta caffeina c'è nella sua tazza", quindi questa risposta lo spiega. Se vuoi che rimuova una risposta, per favore cambia la domanda come "come calcolare / misurare la caffeina nel caffè che preparo", quindi sarà più appropriata per la prima risposta.
#6
+5
John Snow
2015-02-02 14:40:30 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ad essere onesti, con tutta la variabilità del caffè, se vuoi numeri completamente accurati, dovresti preparare più campioni del tuo caffè preparato nello stesso identico modo (preferibili 3 o 4 campioni per essere sicuri della consistenza) e inviarlo a un laboratorio di chimica analitica, dove utilizzeranno uno strumento Mass Spec (forse GC-MS) per determinare il contenuto. Il motivo per cui non vedi più caffè che mostrano numeri per il loro contenuto di caffeina è perché questo test può diventare costoso.

Anche il tuo esempio specifico di produzione di birra con una macchina da stampa francese avrà problemi a essere determinato perché non lo facciamo conosciamo la dimensione della macinatura (superficie esposta) e non conosciamo la dose. La resa di caffeina è direttamente correlata alla dose.

Anche quello studio della Mayo Clinic è molto, molto, scarsamente citato perché fornisce solo nomi di riviste e anni, non studi specifici, problemi o autori. Basandomi sul fatto che non vi sia alcuna traccia diretta alla sua fonte, come semplicemente elencare più fonti che sono correttamente citate, direi che quell'articolo non è una fonte affidabile di informazioni.

Non è necessaria una precisione completa. Mi chiedevo solo con tutta quella variabilità, come qualcuno potrebbe confrontare la propria caffeina da poche tazze di caffè a una linea guida clinica come "300 mg / giorno"
Se non stai cercando di ottenere una precisione completa, allora sbaglia sull'estremità superiore della stima e dì che ci sono 200 mg per 8 once. Il che significherebbe che 24 once di caffè soddisferebbero quella linea guida.
#7
+2
mchid
2015-11-30 13:31:03 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Questo dovrebbe aiutarti ad arrivare a un numero più preciso.

Secondo informatore della caffeina:

la bevanda standard a goccia produce una media di 145mg di caffeina per 8 fl. oz.

French press produce una media di 107,5 mg di caffeina per 8 fl. oz.

La differenza è un rapporto tra 58 e 43 .

Ora, supponendo che la maggior parte delle marche di caffè elencate nelle loro Il database della caffeina è prodotto utilizzando il metodo standard a goccia, puoi calcolare la quantità media di caffeina della stampa francese per marca di caffè prendendo in considerazione il rapporto di svalutazione 58/43.

lascia A = la quantità media di caffeina prodotta dalla stampa francese

let c = la quantità di caffeina riportata utilizzando il metodo standard a goccia

formula

Esempio :

Secondo qui, ci sono 180 mg di caffeina in un 8 once. tazza di caffè Starbucks preparato.

In base a questi numeri, dovrebbero esserci approssimativamente:

example

di caffeina in un 8 oz. tazza di caffè Starbucks della french press prodotta in casa.

Grazie, è il tipo di cosa che stavo cercando. Ma questo metodo non include la quantità di fondi di caffè secchi, che possono variare notevolmente. Inoltre, non sono sicuro che Caffeine Informer sia una fonte affidabile: differisce da altre fonti ed è apertamente di parte
@Nathan Sì, all'inizio pensavo che fossero appassionati di caffeina come me e poi ho scoperto il contrario. Hanno una pagina delle fonti con collegamenti a database federali e capisco anche che i rapporti dei consumatori hanno anche alcuni dati. Inoltre, lo standard del settore * dovrebbe * essere 1 cucchiaio per 6 fl. oz. ma chissà cosa usano alcuni dei diversi posti dato che McDonalds ha circa la metà della caffeina di Dunkin Donuts ed entrambi usano il drip brew arabica per quanto ne so.
@Nathan Ricorda, maggiore è la dimensione della popolazione del campione, più le statistiche si avvicinano a una media * vera * e accurata o qualcosa del genere.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...